Venerdi, 20 settembre 2019  

Villa Pagoda a Nervi, un gioiello aperto alla città

Venerdì 13 settembre il concerto di Vittorio De Scalzi chiude la stagione estiva della dimora
2019-09-07T10:22:55+00:00

Un concerto in chiave acustica, che ripercorre i più grandi successi di una delle band che ha scritto lunghe pagine della storia del prog e del rock italiano: i New Trolls. Venerdì 13 settembre (ore 19.30) Vittorio De Scalzi chiude in bellezza la stagione estiva di Villa Pagoda (via Capolungo 15), in un live dinner con vista sul mare e sui parchi di Nervi negli spazi del Ristorante Paganini all’interno della struttura.

«È un onore ospitare a Villa Pagoda l’esibizione di un artista del calibro di Vittorio De Scalzi – spiega Christian Sangermano, direttore artistico di Villa Pagoda – in grado di regalare a tutta Italia capolavori come “Una miniera” o “Quella carezza della sera”». Il fondatore di uno dei complessi prog rock più importanti d’Italia cala il sipario sulla stagione estiva di Villa Pagoda, cominciata il 27 giugno con i Pirati dei Caruggi. «Sarà un concerto particolare e molto intimo – aggiunge Vittorio De Scalzi – che parte dalle collaborazioni con Fabrizio De André per poi ripercorrere momenti fondamentali della mia carriera e della storia dei New Trolls. Per esempio l’incontro con il maestro Luis Bacalov, che ha fatto nascere “Concerto grosso”, disco che sposa musica classica e rock». Ad accompagnare Vittorio De Scalzi i fiati di Edmondo Romano e le chitarre di Andrea Maddalone. «Concludiamo questa splendida serie di eventi – prosegue Sangermano – con le note di Vittorio De Scalzi condite da cocktail, stuzzichini e un primo piatto sotto la supervisione dello chef Giuseppe Gentile. Abbiamo già iniziato a programmare le prossime iniziative: possiamo anticipare che nei prossimi mesi ospiteremo jazzisti di calibro nazionale e inaugureremo un format innovativo, che sposerà comicità e sapori all’insegna della genovesità».

In uno stile che ruba il fascino alle caratteristiche costruzioni cinesi, Villa Pagoda è una location suggestiva nata a fine Settecento e dai tratti tipicamente orientali. «A commissionarla fu un ricco mercante genovese – racconta Christian Sangermano – che, in questo modo, sperava di placare la nostalgia di casa della ragazza orientale della quale era invaghito. Ed è un altro grande viaggiatore a ispirare il mood della struttura e del ristorante, intitolato a Niccolò Paganini e vera e propria perla all’interno di Villa Pagoda». Il leggendario musicista genovese tornava spesso a Nervi per far visita all’amico e avvocato Luigi Guglielmo Germi, e incarna a pieno lo spirito di Villa Pagoda e del Ristorante Paganini, che accolgono quotidianamente viaggiatori da tutto il mondo offrendo cultura e musica. Un albergo e una location per eventi versatile e incantevole, che trasporta indietro nel tempo dall’ atmosfera magica creata da pareti, pavimenti e arredi ispirati al Sol Levante. «É uno spazio che stiamo aprendo sempre più alla città – conclude – in modo che, oltre ai turisti, anche i liguri ne possano godere le bellezze».

L’accesso al live dinner con i New Trolls costa 35€ e, oltre al concerto, include aperitivo a buffet e un primo piatto. È vivamente consigliata la prenotazione al 0103726161. Villa Pagoda dispone inoltre di un parcheggio gratuito.

TELENORD