Condividi:


Toti: "Trenitalia sostituisca i suoi Intercity: quello che è successo è inaccettabile"

di Marco Innocenti

L'ira del governatore regionale: "Pronti ad applicare quanto previsto dal contratto"

Dopo l'ennesimo pomeriggio nero delle ferrovie liguri, arriva anche il commento del presidente della Regione Giovanni Toti che, via Facebook, ha parlato del viaggio-incubo dei 480 viaggiatori del treno Livorno-Milano, costretto a fermarsi per i continui guasti e disservizi, accumulando così oltre quattro ore di ritardo sulla tratta Genova-Arquata Scrivia. "I disservizi ferroviari di questi giorni in Liguria - ha detto - non possono restare senza risposte serie e immediate. In Liguria stiamo rinnovando tutta la flotta di treni regionali e chiediamo a Trenitalia di anticipare la consegna dei convogli e che tutti gli Intercity vengano sostituiti perché quello che è accaduto è inaccettabile".

"Se questi disagi dovessero ripetersi - prosegue il governatore - siamo pronti a applicare tutto quanto previsto dal contratto con Trenitalia, perché i cittadini con le loro tasse pagano un servizio sicuramente migliore di questo. Non possono essere sempre gli italiani a rimetterci. Noi lavoriamo ogni giorno per migliorare il servizio contro chi non vuole nuove linee, nuove stazioni, nuovi treni e magari fa pure polemica quando invece ha gravi responsabilità".