Venerdi, 20 settembre 2019  

Toti: “Forza Italia sogna solo una coalizione del no salvapoltrona”

"Gli elettori però puniranno arroganza e ignavia, scegliendo giustamente il futuro per cambiare"
2019-08-22T11:49:39+00:00

Una contrapposizione netta fra chi guarda avanti, al nuovo, e chi invece guarderebbe solo al no per salvare la propria poltrona. E’ quello che rileva Giovanni Toti che stamani, in un post su Facebook, non risparmia fendenti verso Forza Italia: “Ogni mattina che mi sveglio – scrive il governatore ligure – vedo in Tv un esponente di Forza Italia preoccupato non per chi governerà il Paese, ma per chi farà parte della coalizione di centrodestra (ammesso che Fi ne faccia ancora parte perché le sirene di un Governo “tutti dentro..” si sentono forti). C’è chi propone l’Italia dei sì, chi come Forza Italia sogna la coalizione dei no!”.

“Così per salvare quel che resta di se stessa – prosegue Toti – Forza Italia, dopo aver tolto la possibilità ai propri militanti di scegliere la propria classe dirigente, dopo aver tolto ai propri elettori la possibilità di scegliere i propri rappresentati, ora vuol togliere agli italiani la possibilità di scegliere per quale partito votare all’interno della coalizione. Così pensano che, in assenza di alternative, qualcuno sarà costretto suo malgrado a votarli. Non andrà così, gli elettori puniranno arroganza e ignavia (come ormai fanno da anni) e sceglieranno il futuro per cambiare giustamente. Perché, tra il passato del Pd renziano e il trapassato di Forza Italia, altrimenti, che differenza c’è?!”.

TELENORD