Mercoledi, 24 aprile 2019  

Tav, Regione Piemonte pronta a costituire un nuovo osservatorio

Chiamparino: "Pronti a realizzarlo nel caso in cui il Governo dovesse chiuderlo"
2019-01-21T14:04:33+00:00

“Se malauguratamente il Governo dovesse chiudere l’Osservatorio sulla Torino-Lione, ponendo fine ad uno strumento che è stato decisivo per accompagnare la realizzazione dell’opera con tutti i cambiamenti progettuali e finanziari che ha avuto, la Regione darà vita con propria iniziativa ad un osservatorio regionale”.

Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino. “L’intento è quello di non disperdere il patrimonio di conoscenza e di partecipazione costruito in questi anni”, conclude il Governatore.

TELENORD