Lunedi, 25 marzo 2019  

Royal Caribbean ordina la sesta nave della classe Oasis

Annunciato l'accordo con Chantiers de l'Atlantique
2019-02-19T16:07:55+00:00

Il gruppo crocieristico americano Royal Caribbean Cruises ha annunciato di aver concluso un accordo con i cantieri navali francesi Chantiers de l’Atlantique (ex STX France) per la costruzione di una sesta nave di classe Oasis, che verrà consegnata nell’autunno del 2023. La Oasis of the Seas, prima nave di questa serie, entrata in servizio nel 2009, era al momento del suo debutto la più grande nave da crociera del mondo, con una stazza lorda di 225.000 tonnellate e una capacità di 5.400 passeggeri. Primato che oggi è detenuto dalla ‘gemella’ Symphony of the Seas, la quarta nave della serie (la quinta è attualmente in costruzione e verrà consegnata nel 2021), che ha iniziato ad operare nel marzo 2018 con una stazza lorda di 228.000 tonnellate e oltre 5.500 passeggeri di capacità.

“È un vero piacere annunciare l’ordine di un’altra nave di classe Oasis”, ha detto Richard D. Fain, Presidente e CEO di Royal Caribbean Cruises. “Questo ordine è un riflesso delle eccezionali prestazioni di questa classe di navi e della straordinaria partnership tra Chantiers de l’Atlantique e Royal Caribbean Cruises.” Soddisfatto anche Laurent Castaing, General Manager di Chantiers de l’Atlantique: “Questa è la 23/a nave da crociera che RCL costruirà nel nostro cantiere e ne siamo particolarmente orgogliosi”. L’ordine – ha precisato Royal Caribbean in una nota – è subordinato al finanziamento, che dovrebbe essere completato nel secondo o terzo trimestre di quest’anno.

TELENORD