Condividi:


Rapina ai giardini di Quinto, due 15enni terrorizzano adolescenti

di Redazione

Armati di bastone colpiscono con un pugno un ragazzino che osa reagire

Due quindicenni sono stati denunciati per rapina in concorso dai poliziotti delle volanti per avere aggredito e rapinato un gruppo di adolescenti sulla spiaggia di Quinto.

Il fatto è accaduto nei pressi dei giardini di via Gianelli: i due quindicenni, un italiano e uno straniero, non hanno esitato a colpire una delle vittime con un pugno e rapinare del telefonino perchè aveva osato reagire. In precedenza per minacciare gli adolescenti avevano impugnato un bastone e agitato una sedia presa da un dehor di un bar

L'allarme è stato lanciato dagli stessi ragazzini rapinati. Sul posto sono giunte le pattuglie delle volanti che dopo alcune ricerche in zona hanno rintracciato e denunciato per rapina i due quindicenni recuperando la refurtiva, lo zaino e il telefonino, di cui si erano impossessati.

Non è la prima volta che nell'area fra i giardini di Quinto e le spiagge della zona, nei pressi del Centro Anziani La Rotonda, avvengono rapine e furti ad opera di baby gang. Per questo gli abitanti e i frequentatori del centro anziani e dei giardini chiedono una maggiore presenza di forze di polizia.

Condividi: