Giovedi, 19 settembre 2019  

Raffica di scritte contro Salvini alla Madonna del Monte, indaga la Digos

Rinvenute stamane lungo la salita che conduce al Santuario sulle alture di San Fruttuoso
2019-06-11T13:41:57+00:00

Una raffica di scritte contro il ministro degli interni Matteo Salvini stamane sulle pareti di salita Nostra Signora del Monte, sulle alture di San Fruttuoso. Da annotare che con le scritte offensive sui muri sono stati tracciati anche dei cuori. Chissà, forse a dire, noi che odiamo il ministro siamo comunque capaci di amare. Il ferimento potrebbe essere all’accoglienza dei migranti.

A segnalare i graffiti alla polizia sono stati alcuni abitanti. Sul posto sono poi le pattuglie delle volanti del commissariato di zona e della Digos che hanno subito avviato indagini per scoprire gli autori delle scritte.

Le scritte sono state tutte tracciate con degli stencil, ovvero una maschera normografica su cui viene spruzzata vernice spray. Primo passo delle indagini l’acquisizione delle immagini di eventuali telecamere pubbliche o private installate in zona. Nelle stesse pareti sono state rilevati graffiti con slogan antifascisti e disegni con falce e martello.

TELENORD