Mercoledi, 26 giugno 2019  

Protesta contro le grandi navi a Venezia, Trieste fa il pieno di passeggeri

Dirottate navi di Msc e Costa, turisti trasferiti poi via bus in laguna
2019-06-10T14:45:57+00:00

Sono circa 9.500 i turisti che sono stati in transito a Trieste tra sbarco e imbarco di passeggeri per le due navi da crociera dirottate da Venezia, e che nel fine settimana sono state ormeggiate alla Stazione marittima, lungo le Rive. Si tratta, appunto, di due approdi straordinari – gestiti dalla Trieste Terminal Passeggeri – delle motonavi Costa Luminosa e MSC Musica. La Costa Luminosa sbarca a Trieste circa 1.900 passeggeri, ne imbarca 2.080 e ne avrà in transito 610; la MSC Musica sbarca circa 2.300 passeggeri, ne imbarca altrettanti e ne avrà 350 in transito. Le due navi da crociera sono state dirottate su Trieste in seguito all’incidente in laguna a Venezia di domenica scorsa. La Costa Luminosa e la Msc Musica stazzano ciascuna 92 mila tonnellate lorde e sono lunghe poco meno di 300 metri. A Trieste è stata organizzata in breve tempo la logistica per queste due ‘toccate’: sono decine i camion che hanno rifornito le navi di generi alimentari e un centinaio i pullman per assicurare il trasporto ai turisti in arrivo e in partenza.

TELENORD