Martedi, 16 ottobre 2018

Cori contro Napoli, la Samp se la cava con 20.000 euro di ammenda e diffida. Pradé annuncia: “Resto qui”

2018-05-15T18:10:32+00:00

Un’ammenda di € 20.000 con diffida all’U.C. Sampdoria per i cori dei tifosi contro i tifosi del Napoli. «Sanzione attenuata – si legge nel comunicato – ai sensi dell’art 13 comma 1 lettera c) CGS, visto anche l’intervento personale e diretto del Presidente della società Sampdoria al fine di far cessare definitivamente i cori denigratori».

“Resto alla Sampdoria”, ha detto intanto Daniele Pradé.