Domenica, 15 settembre 2019  

Monte di Portofino, due escursioniste inglesi soccorse da elicottero

Madre e figlia sfinite dopo escursione prelevate dai pompieri e trasferite in ospedale
2019-06-13T00:17:25+00:00

Con la bella stagione purtroppo ritornano i soccorsi a cadenza quasi giornaliera degli escursionisti che con superficialità si avventurano lungo i ripidi ed impegnativi sentieri del parco di Portofino neanche fossero delle comode passeggiata lungomare: stavolta i pompieri sono dovuti accorrere in elicottero per portare in salvo una mamma, sui sessant’anni, e la figlia, che facevano parte di una comitiva di inglesi.

Le due donne hanno chiesto aiuto con il telefonino dopo avere perso la strada in un sentiero roccioso.

I primi a raggiungerle sono stati gli specialisti del soccorso alpino della zona che meglio conoscono il parco, poi le donne sono state raggiunte da una squadra di pompieri di Rapallo giunti a piedi nella zona di Portofino Vetta.  A prelevare e portare in salvo le due donne ci hanno pensato quindi i pompieri del Saf, il nucleo speleo,alpino, fluviale di soccorritori abilitato fra l’altro anche a operare dall’elicottero, che una volta giunti sul posto hanno vericellato a bordo del velivolo le due donne, poi trasferite in ospedale.

TELENORD