Sabato, 20 luglio 2019  

Manca numero legale, salta consiglio comunale Genova

Solo 19 presenti, minoranza esce dall'aula
2019-07-10T19:48:17+00:00

Molti assenti fra le file della maggioranza, la minoranza esce dall’aula, e la seduta di oggi del consiglio comunale di Genova salta. Soltanto 19 consiglieri, contro i 20 necessari per il numero legale, erano presenti al momento dell’appello, seppur effettuato con un paio di minuti di tolleranza dal presidente del consiglio comunale Alessio Piana, dopo che la minoranza – Pd, Lista Crivello, M5S, Chiamami Genova – e Ubaldo Santi, gruppo misto, hanno deciso di uscire per dimostrare che “la maggioranza non ha i numeri”.

Tra gli assenti il consigliere delegato allo Sport Stefano Anzalone (Forza Italia), altro consigliere delegato il leghista Federico Bertorello, Lilli Lauro, consigliere comunale e regionale di Forza Italia impegnata negli stessi minuti proprio in consiglio regionale nonostante si trattasse di una seduta non votante.

I consiglieri delegati Sergio Gambino e Mario Baroni, conteggiati come assenti a una prima lettura, sono invece e entrati in aula all’ultimo secondo, ma invano. Oggi assente, perché in ferie, anche il sindaco Marco Bucci.

Saltata quindi, tra le altre pratiche, la discussione sul nuovo regolamento delle commissioni mensa, per cui, tra gli spalti, erano venuti ad assistere al consiglio alcune associazioni di genitori.

TELENORD