Condividi:


Liguria Travel Show, la prima fiera del turismo: si punta su sposi e anziani

di Fabio Canessa

Dal 25 al 27 ottobre ai Magazzini del cotone, ci saranno anche blogger e influencer

Si terrà dal 25 al 27 ottobre ai Magazzini del cotone Liguria travel show, la prima fiera del turismo ligure nata per promuovere in Italia e all'estero le bellezze e le eccellenze della Liguria pensando alle famiglie ma anche a giovani, coppie in procinto di sposarsi e alla silver age.

Quattro le aree tematiche: Tourism collection (agenzie viaggio, tour operator, compagnie di navigazione, trasporti, istituzioni, comuni, alberghi, ecc.), Wedding area (tutti i professionisti del wedding e il meglio del prodotto destinato ai matrimoni), Silver economy (agenzie immobiliari e real estate, servizi per la terza età, benessere, salute, attività), Freetime Outdoor (tour, enogastronomia, escursioni, attività all'aria aperta, pet, healthy, ecc).

Inoltre ci saranno due aree esperienziali: Food & Showcooking, con esibizioni e degustazioni di prodotti tipici, e Sport & Fun, ossia tutte le proposte sportive presenti sul territorio, sia di mare che di terra (Diving, bike, walking, arrampicata, golf, vela, ecc.). Ci sarà anche un'area dedicata ai giovani e al lavoro, dove si avrà la possibilità di sostenere un colloquio di lavoro, consegnare il proprio cv ad aziende in cerca di personale in ambito turistico.

All'evento parteciperanno anche influencer, blogger, travel blogger, e a ottobre verrà lanciato il contest "Liguria Travel Social", una gara aperta a tutti, fotografi, videomaker, social media expert, sia amatori che professionisti, ai quali verrà richiesto di raccontare a modo loro Genova e la Liguria.

Pietro Paolo Giampellegrini, commissario di Agenzia in Liguria spiega: "Abbiamo deciso di sostenere questo progetto mettendo a disposizione il know-how di Agenzia, forte del suo personale qualificato e competente nei vari segmenti del comparto turistico". Per l'assessore regionale al Turismo Gianni Berrino "questo evento è un'ottima opportunità per la promozione a 360 gradi del territorio ligure", mentre l'assessore comunale Paola Bordilli sottolinea che "questi giorni potranno rappresentare un importante vetrina".