Sabato, 20 luglio 2019  

Il prete dice messa, i ladri rubano offerte della chiesa del Cep di Voltri

Don Giorgio avvilito: “Portati via 1500 euro che servivano per aiutare i bisognosi”
2019-07-13T15:03:16+00:00

Il prete celebra messa e i ladri ne approfittano per infilarsi nella segreteria della parrocchia e rubare le offerte, in tutto 1500 euro, elargite negli ultimi mesi dai fedeli.

È successo nella chiesa Maria Madre del Buon Consiglio di via Cravasco, nel quartiere popolare del Cep di Prà. È lo stesso parroco, don Giorgio Rusca, 38 anni, a confermare il furto.

“E’ successo ieri mentre celebravo la messa delle 17. Mi dispiace molto perchè abbiamo faticato tanto a racimolare quei soldi che ci sarebbero serviti per aiutare e pagare le bollette ai bisognosi e agevolare le iniziative della chiesa per i ragazzi del quartiere”.

Don Giorgio, voltrese, parroco al Cep da 5 anni, ammette che quello non è l’unico furto subito, “ma per fortuna capitano di rado”. Forse per questo la sua parrocchia di frontiera, incastonata in uno dei quartieri più popolari e difficili di Genova, non ha telecamere e non è assicurata contro i furti: “Se perdono il ladro? Potrei, ma dovrebbe chiedermelo, e non credo che questo avverrà”.

TELENORD