Gaslini, apre il nido per i piccoli pazienti lungodegenti

di Eva Perasso

Il progetto di Intesa San Paolo arriva a Genova per i bambini di ematologia e oncologia

Un nuovo asilo nido totalmente dedicato ai piccoli pazienti lungodegenti del reparto di ematologia e oncologia dell'ospedale pediatrico Gaslini di Genova ha appena inaugurato all'interno delle omonime strutture complesse: un modo per permettere ai ricoverati di passare alcune ore del giorno tra giochi e attività a loro dedicate, con tutta l'attenzione ai loro bisogni medici e relazionali, per combattere il senso di isolamento e di solitudine che spesso purtroppo accompagna i periodi di ricovero molto lunghi.

L'asilo - dedicato ai bimbi da zero a trentasei mesi - nasce grazie al supporto di Intesa San Paolo e al suo programma educativo per bambini lungodegenti: l'apertura genovese arriva dopo analoghi successi a Napoli, Monza, Padova, Torino. L'idea arriva quando due dipendenti San Paolo hanno vissuto in prima persona questo bisogno, avendo un figlio ricoverato in lungodegenza per una malattia oncologica. Da lì l'idea e lo sviluppo di un vero programma, come racconta Elena Jacobs, responsabile dei progetti sociali di Intesa San Paolo: "Il progetto prevede asili nei reparti oncologici dedicati a bambini da 0 a 36 mesi che vivono una situazione particolare, di isolamento sociale e psicologico a causa della malattia che porta un ritardo nella crescita relazionale. Noi offriamo un servizio gratuito di educazione per questi bimbi".

Il nuovo servizio del Gaslini è curato da educatori specializzati, sulla base di specifici progetti, ed è svolto nel rispetto delle indicazioni ricevute dal personale sanitario. I risultati significativi raccolti nelle altre città fanno ben sperare: il servizio di asilo nido è stato in grado di aiutare concretamente i bambini e i genitori, rappresentando una valida promessa di vita futura e una salvaguardia di quella attuale. Il servizio educativo è affidato a Età Insieme - Società Cooperativa Sociale Onlus, aderente al Consorzio PAN - Servizi per l’infanzia, primo network italiano di servizi per l’infanzia senza fini di lucro istituito da Intesa Sanpaolo insieme a importanti reti dell’imprenditoria sociale con l’obiettivo di garantire servizi per l’infanzia di qualità certificata a livello europeo.