Giovedi, 19 settembre 2019  

Evade dai domiciliari e va con due fratelli a picchiare il nuovo compagno della sua ex

Ieri sera a Rivarolo. La donna si era presentata sotto casa per riprendere il figlio
2019-06-12T14:50:13+00:00

Ha evaso gli arresti domiciliari per andare con due fratelli a picchiare il nuovo compagno dell’ex moglie.

M.D. di 33 anni, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate in concorso con i due fratelli, D.D., 26 anni, e K.D. Di 19 anni.

Il fatto è accaduto alle 21 di ieri sera in via Negrotto Cambiaso, a Rivarolo. I tre hanno perso la testa quando hanno appreso che la donna, ex moglie del trentenne, si era presentata sotto casa per prendere il figlio minore in compagnia del nuovo compagno, un ventottenne.

I tre hanno colpito il giovane con calci e pugni davanti al figlio minore della donna. Poi sono scappati prima dell’arrivo dei carabinieri. I militari del nucleo radiomobile hanno poi ricostruito quanto accaduto denunciando i tre fratelli violenti.

TELENORD