Martedi, 16 luglio 2019  

Dolore al fianco, quando si infiamma il trocantere

Confuso spesso con problemi all'anca e sciatalgia, ne parliamo con la fisiatra
2019-05-13T13:11:04+00:00

La trocanterite è l’infiammazione del trocantere, quella parte del corpo umano situata alla testa del femore, dove sono situati tendini e borse che possono infiammarsi causando questa particolare patologia che può essere una tendinite o una borsite. Spesso si confonde con altri problemi, come la sciatica, il dolore all’anca. Eppure ha sintomi specifici.

La causa può essere il sovraccarico – per esempio troppi esercizi ripetuti in palestra senza avere il giusto allenamento – oppure posturale. Si cammina male, si sente dolore, anche notturno, sino ad arrivare a zoppicare. E’ un dolore che si può cronicizzare, e proprio per questo è bene intervenire.

La diagnosi consiste in una visita ed ecografia, mentre le terapie per poter eliminare l’infiammazione sono molteplici: dalle infiltrazioni alle onde d’urto, o ancora ultrasuoni o Tecar. Ne parliamo a SaluteSanità con la fisiatra Maria Laura Lopes.

TELENORD