Venerdi, 20 settembre 2019  

Clima: Imperia al primo posto in Italia, Genova è un paradiso in estate

Indagine del 'Sole 24 Ore': anche Savona nella top ten, La Spezia tra le più piovose
2019-03-25T18:29:25+00:00

Imperia è la città italiana col clima migliore, mentre Genova è quella in cui si patisce meno il caldo estivo. Emerge da un’indagine sul benessere climatico delle 107 città capoluogo di provincia in Italia pubblicata da ‘Il Sole 24 Ore’.  Ore di sole, ondate di calore, umidità relativa, raffiche di vento, brezza estiva, giorni freddi, piogge e nebbia sono alcuni degli eventi indagati per raccontare il gradimento del clima da parte della popolazione.

Dopo Imperia, sul podio del clima migliore in Italia ci sono Catania e Pescara. E nella top ten, insieme a sei città del Sud e delle Isole, compare pure Savona al sesto posto. Pianura Padana agli ultimi posti con Pavia, Vercelli, Novara e Lodi, mentre Milano è l’ultima in classifica tra le grandi metropoli (al 96° posto). Nella classifica generale anche Genova si posiziona bene (18° posto), qualità del clima medio-bassa invece per La Spezia (64° posto).

Interessanti per la Liguria soprattutto gli indicatori della calura estiva. A Genova sono solo 29 ogni anno i giorni in cui si percepisce una temperatura superiore ai 30 gradi, risultato che la colloca al 5° posto seguita a ruota da Savona e Imperia. Per dare un’idea, a Caserta, ultima in questa classifica, i giorni di caldo torrido sono ben 90.

Genova è anche la città italiana con meno ondate di calore: solo 13 sforamenti all’anno con temperature superiori a 30 gradi per tre giorni consecutivi. Meglio anche di Savona e Imperia, insieme sul podio (15 episodi) e appaiate al 14° posto nella classifica della brezza estiva. Soffrono un po’ di più gli spezzini, che si piazzano al 33° posto insieme a Bergamo.

Non è però una sorpresa che in Liguria, e soprattutto nel capoluogo, siano frequenti le piogge estreme: Genova è tra le prime in Italia per giorni con accumuli superiori a 40 mm in sei ore (67 all’anno e 99° posto in classifica). Più vivibili da questo punto di vista La Spezia (55), Savona (45) e soprattutto Imperia (33).

Se guardiamo invece alle piogge complessive, viene confermato il luogo comune riferito alla Spezia (98 giorni di pioggia all’anno, ma in Italia ci sono 24 capoluoghi peggiori), mentre Imperia è un’oasi felice (solo 64 giorni all’anno): di meglio c’è solo Siracusa.

Tra le caratteristiche climatiche più fastidiose c’è anche l’umidità: nella classifica del confort climatico Genova è 96esima (soprattutto per la famosa maccaia), ma anche La Spezia non scherza solo tre posizioni più in alto. La città più ventosa della Liguria risulta essere Savona (79 giorni all’anno con raffiche superiori a 25 nodi), mentre Genova è leggermente più mite nel complesso, con le dovute differenze orografiche che rendono la città unica nel suo genere.

Di nebbia non dovremmo neanche parlare: Genova, Imperia e Savona sono tra le sei città italiane che non conoscono il fenomeno. Piccola ‘macchia’ per La Spezia (0,45 giorni all’anno), che si colloca comunque al 21° posto.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI I RISULTATI

TELENORD