Sabato, 20 luglio 2019  

Carige, Maccarone: “Stiamo definendo l’aumento di capitale”

Il presidente di Fidt: "Cassa Centrale come partner? Così pare". Davide e Mattia Malacalza all'assemblea Abi
2019-07-12T15:24:26+00:00

“Noi stiamo facendo quello che avevamo detto. Non sappiamo ancora dimensioni esatte dell’ aumento di capitale, lo stiamo definendo”. Lo ha detto il presidente del Fitd, Salvatore Maccarone, a Milano a margine dell’assemblea dell’Abi, circa Carige. Sull’ipotesi di Cassa Centrale Banca come partner bancario ha detto: “Così pare, allo stato questa sembra essere la situazione”. Abbiamo un consiglio lunedì per “convocare l’assemblea dello Schema volontario per la conversione del bond”. Sul termine del 25 luglio per definire il piano di salvataggio ha detto “Così pare che questa é la data”.

Tra i molti banchieri ed esponenti del mondo finanziario presenti all’assemblea annuale dell’Abi, oggi a Milano, ci sono anche Mattia e Davide Malacalza, rispettivamente amministratore delegato e consigliere della Malacalza Investimenti, la finanziaria che possiede il 27,55% di Carige. La famiglia è al 27,7% con anche le quote possedute direttamente dal presidente Vittorio Malacalza. Malacalza Investimenti fa capo ai due fratelli, con un 48% ciascuno (Davide tramite la holding Hofima) e allo stesso Vittorio Malacalza per il 4%.

TELENORD