Giovedi, 22 agosto 2019  

Bucci: “Le autostrade deve gestirle qualcuno che lo sappia fare bene”

Il sindaco-commissario a Montemarcello: "Chi riesce a farlo per me va benissimo, chiunque esso sia"
2019-07-15T11:37:57+00:00

“Le autostrade deve gestirle qualcuno che lo sappia fare bene, questo è il problema dei cittadini, i cittadini hanno bisogno di qualcuno che dia risultati, ovverosia un’infrastruttura fatta bene, che serva al sistema e che soprattutto non costi troppo, chi riesce a fare queste tre cose per me va benissimo, chiunque esso sia”.

Così il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione del ponte Morandi, Marco Bucci, a Liguria d’autore, la rassegna politica e culturale in corso a Montemarcello (La Spezia), ha risposto a una domanda dei cronisti sulla revoca della concessione ad Aspi. Secondo Bucci la revoca della concessione “non è un problema del sindaco di Genova, tanto meno del commissario alla ricostruzione”.

“Genova ha un disperato bisogno di infrastrutture, dobbiamo costruire quello che per 35-40 anni non è stato fatto, l’ultimo metro di autostrada a Genova è stato fatto nel 1967 con la Voltri-Santhià, per 40 anni siamo stati senza fare nulla nelle infrastrutture – ha proseguito Bucci – Dobbiamo costruire piano piano, sono assolutamente favorevole alle infrastrutture perché sono il nostro ‘pane’, senza di quelle non possiamo fare nulla”, commenta il sindaco riferendosi in particolare alla costruzione della nuova Gronda autostradale di Genova Ponente.

TELENORD