Mercoledi, 26 giugno 2019  

Al via l’orario estivo Trenitalia: un treno ogni 12 secondi

Potenziati i collegamenti con le principali mete turistiche
2019-06-10T12:23:46+00:00

Un treno di Trenitalia in partenza ogni 12 secondi. È la ricca offerta commerciale a disposizione di chi viaggia per lavoro e studio. Non solo, anche per turismo e svago verso oltre 500 città d’arte, le principali località balneari e montane, quelle più apprezzate dai turisti.

Al via da ieri, domenica 9 giugno, l’orario estivo 2019 di Trenitalia che permette alle persone di raggiungere le località turistiche utilizzando il treno, mezzo ecologico per eccellenza, e lasciando l’auto a casa.

Tante le soluzioni a disposizione grazie a circa 7mila treni al giorno fra Frecce, InterCity e regionali. L’offerta di Trenitalia diventa così sempre più capillare, soprattutto nelle aree urbane, e dinamica perché personalizzabile, in qualsiasi momento della giornata, sulla base delle esigenze delle persone che scelgono il treno: più attenta ai viaggi business durante la settimana e più turistica nei fine settimana e nella prossima estate.

Comfort, puntualità, assistenza e digitalizzazione sono gli ulteriori elementi trasversali alle novità dell’orario estivo 2019 di Trenitalia. Nuove modalità di pagamento e l’innovativo sistema Wi-Fi Fast a bordo dei Frecciarossa 1000 e Frecciargento 700 garantiscono maggiore qualità, semplificando tutte le operazioni prima, durante e dopo il viaggio e migliorando la connettività di tutti i passeggeri. Maggiore qualità è garantita anche dai nuovi treni regionali Rock e Pop, già in circolazione sui binari dell’Emilia-Romagna e progressivamente nelle altre regioni, che rivoluzioneranno il modo di viaggiare dei pendolari.

Con la nuova offerta sarà possibile raggiungere, oltre alle città d’arte, la Riviera adriatica dall’Emilia Romagna alla Puglia, la costa ligure anche grazie al 5 Terre Express, la costa tirrenica dalla Toscana al Lazio fino alla Campania e alla Calabria, con più collegamenti, fino a Reggio Calabria, per le principali località di mare. La nuova offerta commerciale prevede anche le soluzioni treno+nave per i collegamenti con la Sicilia e collegamenti con le località turistiche dell’Isola. Collegamenti comodi sono previsti anche per chi vuole raggiungere in treno la montagna, in particolare le località del Trentino-Alto Adige, e per chi raggiunge l’Italia in aereo e nave.

Sono 437 i treni al giorno tra Frecce, InterCity, EuroCity, Euronight e FRECCIALink che, con ulteriori 190 nuove fermate, connettono nell’estate 2019 più di 240 stazioni delle principali città italiane. Oltre 200mila posti al giorno sui convogli a media e lunga percorrenza di Trenitalia offrono il migliore comfort a tutte le persone che sceglieranno il treno per i propri spostamenti.

Sessantuno spiagge, 25 borghi tra i più belli d’Italia, 33 siti dell’Unesco, otto parchi nazionali, otto località montane, 21 wellness location e 22 grandi giardini d’Italia sono raggiungibili con i 6.500 treni del trasporto regionale. Destinazioni raccontate nei comodi travel book di Trenitalia (consultabili a questo link) che promuovono il trasporto regionale come ulteriore volàno dell’esperienza turistica nei luoghi più incantevoli e caratteristici del Belpaese.

TELENORD