Mercoledi, 19 settembre 2018

#a18annipuoi, via alla campagna Lifc per donazione organi

2018-04-16T15:15:01+00:00

Al compimento dei 18 anni di età i cittadini italiani possono esprimere il consenso alla donazione di organi: per sensibilizzare i giovani e promuovere la cultura della donazione di organi nonché del trapianto, la Lifc (Lega italiana fibrosi cistica) a partire dal 16 aprile lancia la campagna #a18annipuoi.

Come dare il proprio consenso? Lo si fa contestualmente al rinnovo o al rilascio della carta d’identità, iscrivendosi così nell’elenco dei potenziali donatori. Di cui c’è gran bisogno in Italia: per esempio attendono il trapianto di polmone in 350 nel nostro Paese e il tempo medio di attesa supera i due anni. Vi sono poi problemi oggettivi rispetto al trasporto e alla conservazione degli organi vitali da trapiantare.

Grazie al numero solidale 45587, dal 16 al 30 aprile si potrà aiutare la Lega a mettere in campo il nuovo sistema portatile di perfusione d’organo, ovvero un macchinario che, prelevato l’organo al donatore, lo mantiene in condizione fisiologica a lungo, permettendogli di arrivare nel luogo in cui verrà trapiantato in buone condizioni.

Post Correlati