A Busalla nasce una nuova Rsa

A Busalla nasce una nuova Rsa

2018-04-16T17:26:32+00:00
 

Nasce a Busalla una nuova RSA: è la Residenza Protetta “Frugone”, presentata ufficialmente  nell’ex Ospedale Frugone di Busalla alla presenza, tra gli altri, della vicepresidente e Assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale e del Direttore Generale di Asl3 Luigi Carlo Bottaro. La struttura è al primo piano dell’ex ospedale, ha 19 posti letto di cui 12 per anziani totalmente non autosufficienti e 7 per anziani parzialmente autosufficienti. La nuova residenza è integrata con un Centro Diurno di secondo livello, mentre vi partirà dal mese di giugno anche un progetto di sostegno alla domiciliarità destinato ad anziani fragili.

“Oggi inauguriamo questa struttura che non è solo una residenza sanitaria per gli anziani ma è anche il luogo della sperimentazione fondamentale di una sanità a chilometro zero – ha affermato la vicepresidente e assessore alla Sanità e Politiche sociali di Regione Liguria Sonia Viale – da qui infatti partiranno percorsi di assistenza domiciliare per far sì che gli anziani possano rimanere il più possibile nelle proprie case, garantendo loro l’aiuto necessario per poter continuare una vita autonomia e indipendente”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: