Minorenni palpeggiate: “E il prete buonista difende i migranti”

“La polizia, su segnalazione di un autista di Riviera Trasporti, l’altro ieri ha arrestato un richiedente asilo di 27 anni per violenza sessuale, consistente in molestie e palpeggiamenti, su due minorenni di 15 e 17 anni che viaggiavano sul bus. Il fatto è molto grave. Solo grazie al coraggio dell’autista e alla tempestività dell’intervento degli agenti, che ringraziamo, il migrante è…

Continua la lettura su Città della Spezia