M5S: “Non servono treni in piazza ma sui binari”

L’assessore Berrino ha messo la firma sul trasporto ferroviario ligure, siglando un Contratto di servizio eterno fino al 2032 che lega mani e piedi la Regione Liguria a Trenitalia per i prossimi 15 anni, senza prendere ulteriore tempo per approfondire le molteplici richieste di associazioni e comitati di pendolari.

A cosa serve il rinnovamento totale della flotta e una coppia di treni parcheggiati…

Continua la lettura su Città della Spezia