Intesa vicina con la Juventus per Praet, l’agente: “Nulla di fatto ma a fine stagione farà il salto di qualità”

Sampdoria e Juventus hanno gettato le basi – nel vertice dell’altro giorno all’Hotel Gallia di Milano – per il trasferimento di Denis Praet in bianconero a giugno.

Praet ha una clausola rescissoria da 25 milioni, la società bianconera potrebbe avere ottenuto dalla Sampdoria un leggero sconto attraverso l’inserimento nella trattativa di alcuni giovani in orbita Juventus (Cerri, Mandragora, Mattiello).

Sotto osservazione, da parte della Juve, anche Torreira e Kownacki.

Intanto il suo agente, Martin Riha, ha dichiarato: “Non è assolutamente vero che è stata trovata una intesa per il suo trasferimento alla Juventus, così come a qualsiasi altro club. Posso solo dire che quest’anno Praet ha mostrato tutto il suo grande potenziale, riuscendo ad arrivare al massimo livello attraverso performance di alto valore fino alla sosta. Futuro in una big? E’ felice ed è legato alla Sampdoria, tuttavia sono certo che dopo la fine della stagione compierà un salto di qualità”.