Morbillo, 13 nuovi casi in ostetricia a Sanremo

Tredici nuovi casi di morbillo nel reparto di ostetricia dell’ospedale di Sanremo. Due erano emersi a dicembre, quando il virus aveva contagiato una ostetrica e una ginecologa.

I nuovi casi riguardano 9 adulti che hanno frequentato il reparto, un neonato (subito trasferito al Gaslini) e una 13enne: al momento è ancora sconosciuta l’origine del contagio. La ginecologa e l’ostetrica potrebbe aver contratto il morbillo da un paziente o da un visitatore, ma comunque  la Asl ha accertato che tutti gli altri contagiati hanno avuto frequentazioni nel reparto di ostetricia e che nessuno era stato vaccinato. Tra questi anche il marito di una partoriente.

Sempre a Sanremo il 5 gennaio scorso è morto un 40enne proprio a causa di una complicazione da morbillo.