Appartamento in fiamme nei vicoli, grave un cinquantenne

Ustioni gravi per un uomo di 54 anni che questa mattina intorno alle 7 è rimasto coinvolto nel rogo dell’appartamento comunale in cui viveva in via Indoratori, vicino alla cattedrale di San Lorenzo.

L’uomo, assistito dai servizi sociali, è ricoverato in condizioni disperate al centro grandi ustionati dell’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena: ha riportato ustioni di terzo grado sul 60% del corpo. L’incendio si è sviluppato nella camera da letto, forse a causa di una stufa o per un mozzicone di sigaretta. La donna che lo ha soccorso ha sottolineato il disagio dell’uomo, che a causa dei suoi problemi già da qualche tempo non sarebbe stato più in grado di vivere da solo. Intanto la casa è stata sequestrata per accertare le cause del rogo.