Sgombero appartamenti nella zona del Carmine, due le denunce per occupazione abusiva

Grazie a un’ordinanza della procura, questa mattina all’alba gli agenti della Digos, coadiuvati dal reparto mobile e dai vigili del fuoco, ha sgomberato due appartamenti occupati nella zona del Carmine, entrambi di proprietà del pio istituto Negrone Durazzo Brignole Sale.

Quasi subito all’esterno delle strutture si è radunato un gruppo di sostenitori degli occupanti, che ha protestato al grido di “Basta sgomberi, basta sfratti!”. Nonostante tutto non è stato riscontrato alcun problema per l’ordine pubblico, e l’operazione si è conclusa con due denunce per occupazione abusiva. Al momento dello sgombero, gli occupanti si sono rifugiati sul terrazzo di uno degli alloggi, dove sono rimasti per quasi cinque ore prima di decidere di scendere. Gli appartamenti, occupati abusivamente per circa un anno, sono stati trovati in condizioni fatiscenti.