Nel carcere minorile femminile di Pontremoli l’arte contro la violenza

Sono riprese a novembre le attività dell’Associazione Culturale La Poltrona Rossa che utilizza l’arte come scambio interculturale, come possibilità di incontro, contaminazione e rispetto delle diversità, in particolare con i giovani degli istituti penitenziari italiani. Anche quest’anno il progetto, che è stato battezzato “Artificium, arte e artigianato oltre le sbarre”, è…

Continua la lettura su Città della Spezia