Ripercussioni della Legge Elettorale Nazionale sul voto in Liguria: inteviene Roberto Pisani (Nuovo Psi)

“Come opinione da socialista, questa Legge Elettorale Nazionale emanata dalla Camera dei Deputati non mi soddisfa nei suoi contenuti, ma soprattutto nei  metodi autoritari di approvazione”.
Interviene in questo modo Roberto Pisani, coordinatore del Nuovo PSI per l’area Metropolitana di Genova, che prosegue: “Le ripercussioni sul voto nei collegi elettorali Liguri uninominali (quota maggioritaria), sulla scorta dei recenti risultati elettorali nelle elezioni comunali e regionali Liguri e da simulazioni a computer per aree limitrofe con proiezione di voto, parrebbero scontate: ovvero nei nove collegi uninominali Liguri (6 alla Camera e 3 al Senato) è in vantaggio il centrodestra e potrebbe profilarsi un risultato finale di nove a zero”. 
“E’ ovvio – termina Pisani – che bisogna attendere fino all’ultimo momento nel quale la Legge sia pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale e quindi irreversibile”.