Zapata lancia un messaggio a Giampaolo: “Non sono stanco, che orgoglio la qualificazione”

Reduce dall’impegno con la Colombia in nazionale, Duvan Zapata torna a Bogliasco a tre giorni  della gara casalinga con l’Atalanta. L’attaccante è al settimo cielo per la qualificazione della Colombia ai prossimi Mondiali di Russia 2017, ottenuta grazie al pareggio 1-1 con il Perù e alla sua ottima prestazione. Ora testa all’Atalanta, per riscattare la sconfitta di Udine che ancora brucia. Giampaolo valuterà nei prossimi giorni la condizione del giocatore e se schierarlo dal primo minuto o a gara in corso.  Zapata intanto sottolinea: “Non sono stanco”. Il messaggio al tecnico sembra chiaro.