Giovanni Toti invita Trump: «Venga in Liguria a mangiare il pesto»

E’ un Columbus Day particolarmente sentito per i genovesi quello che oggi celebra i 525 anni della scoperta dell’America, ma sopratutto per il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che oggi si è sbilanciato, tornando a difendere a spada tratta il pesto ligure e addirittura invitando nella nostra regione un ospite illustre che venga a provare la specialità al basilico.

«Mi auguro che Trump venga a visitare il luogo da cui è partito colui che ha scoperto la nazione su cui governa – ha affermato Toti – Invito il presidente degli Stati Uniti in Liguria così da poter assaggiare due trofie al pesto, almeno così potrà chiarire ai giornalisti del The Guardian che è buono».

«Incolpare Cristoforo Colombo per le persecuzioni degli indiani invece di riconoscere il coraggio di aver scoperto un continente mi sembra – conclude – una visione un po miope e settaria».