Praet: “Peccato non avere vinto a Verona. Mi sento bene, ma devo migliorare negli assist e nei gol”

“Non posso essere contento dopo una partita così. Una gara del genere si deve vincere. Invece abbiamo sbagliato troppe occasioni, o perché c’era sempre la deviazione di un avversario o perché siamo stati imprecisi. Peccato. Se mi aspettavo una Sampdoria imbattuta? Perché no. Siamo una buona squadra e abbiamo un’identità”.

 

Lo ha dichiarato Denis Praet dopo lo 0-0 di Verona.

 

Sulla proprio trasformazione da trequartista a mezzala, il belga ha detto: “Mi sto adattando, quest’anno mi sento meglio rispetto alla mia prima stagione in Italia. Però posso e devo fare di più con assist e gol”.