Situazione ingestibile a Marassi: detenuto con Epatite sputa in faccia ad un Agente

Ha sputato sul volto di un poliziotto dopo averlo aggredito; ma la cosa più grave è che il detenuto aggressore è affetto da HVC (Epatite C attiva). E’ accaduto nella giornata di ieri, sabato 16 Settembre, nel penitenziario di Marassi, il prigioniero che ha aggredito l’Agente di Polizia Penitenziaria è un italiano della prima sezione.

Sollecitazione – Un’altra aggressione,…

Continua la lettura su Genova Post