Addio vino a bordo, inasprite le pene per chi naviga alticcio

Tra le novità introdotte nel Codice della nautica da diporto dal Consiglio dei ministri c’è anche tutta una parte dedicata alla “Razionalizzazione dei controlli e inasprimento delle sanzioni per stato di ebbrezza o danno ambientale”. Vengono introdotti criteri di razionalizzazione nelle attività di controllo in materia di sicurezza della navigazione e soprattutto vengono inasprite…

Continua la lettura su Città della Spezia