Eroina dentro una lattina, ecuadoriano nei guai

“Ho solo 0.65 grammi di marijuana”. Se gli uomini della Polizia di Stato di Genova avessero creduto al 24enne ecuadoriano non avrebbero scoperto quello che in realtà aveva davvero.
I poliziotti del Commissariato Cornigliano, nel corso di un servizio antidroga, si sono recati ieri sera presso l’abitazione dove il giovane, pregiudicato, è sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, per procedere ad una perquisizione.

Dopo che l’uomo ha affermato di avere solamente la piccola dose di marijuana, negando di possedere altre sostanze, gli agenti hanno deciso di indagare più a fondo. Aprendo il frigorifero del sudamericano gli agenti hanno rinvenuto una lattina, apparentemente chiusa ed integra, il cui tappo era stato manomesso ed incollato in modo da celare all’interno un astuccio rigido, contenente 14 dosi di eroina, del peso complessivo di 13,27 grammi. Fissato per questa mattina il giudizio con rito per direttissima.