Il carburante si paga con il Telepass

Dall’8 agosto il Telepass si può usare anche per effettuare i pagamenti del carburante nelle stazioni di servizio Q8 di strade e autostrade. Entro la fine dell’anno tutto questo sarà possibile anche presso i distributori Tamoil, Total-Erg, Api-IP ed Eni.

Quest’innovazione è resa possibile da Telepass Pay, la nuova fintech autorizzata dalla Banca d’Italia: senza commissioni, gratuita fino a dicembre 2017 e successivamente fruibile a soli 1,50 euro al mese.

Sulla rete stradale ordinaria la modalità risulta, invece, leggermente diversa, poiché spesso le stazioni di servizio sono self-service e, dunque, non sono presenti addetti: in questo caso è necessario sfruttare l’app per smartphone Pyng, già adoperata per i parcheggi sulle strisce blu.