Palermo: voli cancellati e i passeggeri vengono alle mani

Le numerose cancellazioni di voli (dovute al maltempo che ha coinvolto soprattutto gran parte delle destinazioni del nord Italia) hanno causato una serie di scontri tra passeggeri questa mattina all’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo.

Sono stati molti anche i ritardi e le cancellazioni dei voli da e per tutti gli aeroporti siciliani, e i disagi hanno portato alcuni dei passeggeri bloccati a terra a improvvisare dei blocchi di protesta ai gate d’imbarco e all’ingresso dei controlli: così facendo hanno cercato di impedire l’imbarco anche a coloro che, invece, avrebbero dovuto prendere aerei che non avevano subito cambiamenti.

Stando ai social, all’aeroporto di Palermo sono ben presto finito nel caos, anche perchè le forze dell’ordine non sarebbero riuscite a intervenire tempestivamente, costringendo in un primo momento i passeggeri a scavalcare i blocchi con coloro che protestavano che li trattenevano.