Agosto da record all’Aeroporto Marconi di Bologna

L’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna ha raggiunto il record assoluto di passeggeri registrati nel mese di agosto con un incremento del 7% rispetto al 2016. Nel corso del trimestre estivo comunque l’aeroporto bolognese si può dire abbia vissuto un periodo decisamente florido, arrivando a contare complessivamente 2 milioni e mezzo di passeggeri, con una media giornaliera di circa 26mila persone.


Sono aumentati sia i passeggeri su voli internazionali che su quelli nazionali, e che le dieci mete più gettonate del mese di agosto sono state Catania, Londra Heathrow, Francoforte, Barcellona, Bucarest, Palermo, Casablanca, Parigi Charles De Gaulle, Madrid e Cagliari.

Così come l’aeroporto di Rimini e altri scali più o meno importanti del territorio italiano, nel corso dei primi otto mesi del 2017 il Marconi ha avuto un incremento del 6,8% dei passeggeri rispetto allo stesso periodo del 2016, dato ancor più significativo se lo si mette in relazione con la concomitante ripresa sia nel settore turistico che in quello dei commerci che ha finora caratterizzato il 2017.