Alstom presenta a Expo Ferroviaria il nuovo Regionale Trenitalia

Alstom annuncia che porterà a Expo Ferroviaria 2017 (manifestazione che si svolgerà a Rho dal 3 al 5 ottobre) due novità: un modello in scala reale del nuovo treno regionale creato ad hoc per Trenitalia (a cui ne verranno forniti 150 esemplari entro il 2018) e il nuovo Italo Evo, evoluzione del Pendolino. I primi treni regionali inizieranno a circolare già nel 2019, potranno ospitare fino a 321 posti a sedere pur avendo solamente un piano e saranno ancora più eco-sostenibili dei precedenti, nonostante siano dotati di una maggiore potenza. Tutti i materiali utilizzati sono riciclabili al 95%.

Il nuovo Pendolino Italo Evo rosso rubino verrà, invece, presentato per la prima volta al pubblico e comincerà a essere usato già dal il prossimo dicembre. Il convoglio presenta un sistema di trazione distribuita che aumenta l’efficienza e la rigenerazione dell’energia in frenata, è costituito con materiali riciclabili ed è stato progettato in modo tale da ridurre le emissioni di CO2 rispetto ai modelli precedenti. Il treno sarà composto da 7 carrozze e potrà viaggiare a circa 250 km/h: verrà presentato nella nuova area espositiva di Fiorenza Trenord, dove il visitatore potrà essere protagonista insieme all’industria ferroviaria.

Oltre ad Alstom saranno oltre 300 gli espositori confermati da 19 paesi per questa edizione dell’Expo Ferroviaria, tra cui figurano anche Faiveley, Transport a Wabtec Company e Hitachi Rail Italy mercato ferroviario, Bombardier: questi rappresentano sia i settori della fornitura sia gli operatori nazionali e regionali leader del servizio ferroviario in Italia. A rappresentare i fornitori troviamo, poi, Aniaf (Associazione Nazionale Imprese Armamento Ferroviario) e Anceferr (Associazione Nazionale Costruttori Ferroviari Riuniti).