Bruciava sterpaglie, poi una distrazione ha provocato il disastro

Tutto è partito da una sterpaglia che stava bruciando nel suo terreno. “Le fiamme sono sfuggite al mio controllo” ha spiegato il 51enne che ha provocato l’incendio di Montoggio. L’uomo è stato denunciato dai carabinieri per incendio boschivo colposo. Il rogo è divampato ieri in via Case Nuove.

Vigili del Fuoco
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Busalla, i volontari e i carabinieri. In tutte le province la Regione ha vietato, in questo periodo di siccità, di accendere fuochi.