La frenesia del raccolto

In campagna, d’estate, di buon’ora, tutta la famiglia si organizzava per andare a funghi.
Mia nonna, promotrice dell’evento, partiva per i fatti suoi prima dell’alba, evidenziando già in allora la maggior forza, vitalità ed iniziativa delle vecchie generazioni.

Noi partivamo dopo, prudentemente in gruppo. Tuttavia, ad un certo punto del cammino, ciascuno si allontanava dal percorso…

Continua la lettura su Genova Post