Confitarma: Mario Mattioli nuovo Presidente

Mario Mattioli, amministratore delegato di Augusta, società operante nel settore dell’offshore e dei rimorchiatori, è stato nominato nella giornata di ieri Presidente di Confitarma. Il nuovo Consiglio, nominato il 20 giugno dall’assemblea generale, ha eletto il successore di Emanuele Grimaldi con l’85% dei voti, a scrutinio segreto, dopo aver approvato l’entrata di Bruno Musso e Antonio Morfini in sostituzione di due soci dimissionari. Mattioli, 54 anni, nato a Napoli, era il candidato della Commissione di Designazione, che si era riunita il 23 giugno e nella quale proprio Mattioli aveva ottenuto il maggior numero di preferenze.
La presidenza di Mattioli non sarà facile: Confitarma infatti, riferendosi  in una nota non tanto alle dimissioni consiliari ma alle defezioni pesanti dei mesi scorsi, Messina e D’Amico in cima, parla di una “situazione difficile”. Prosegue poi affermando come “nonostante siano state espresse posizioni diverse, unanimemente è stata sottolineata la priorità di unità dell’associazione, quale fattore indispensabile per la sua forza e autorevolezza, e la volontà di proseguire nell’azione di recupero dei soci dimissionari”.