“Don Gallo è stato un cattivo maestro per Genova”: Fratelli d’Italia risponde a Crivello

“Don Gallo è stato un cattivo maestro nella nostra città”. Lo dichiarano Matteo Rosso, coordinatore di Fratelli d’Italia, il vicecoordinatore Gianni Plinio, il capolista eletto Stefano Balleari e il commissario cittadino di Fdi Ubaldo Borchi in risposta al post dell’assessore uscente pubblicato oggi su Facebook.

Tagliare il passato
“Crivello che spinge per la legalizzazione della cannabis, e che dichiara orgogliosamente di ispirarsi a Don Gallo: sono l’ennesima conferma che Genova ha bisogno di cambiare rotta e tagliare con un passato che ha portato la nostra città sull’orlo del baratro” proseguono.

Don Gallo
Il comunicato si sofferma poi sull’ormai passato parroco della parrocchia di San Benedetto al porto: “Ricordiamo bene il forte legame tra Don Gallo e l’ex governatore Burlando oltre che con il sindaco Marco Doria: non possiamo lasciare Genova in mano a chi guarda solo indietro e si ispira a modelli ideologici fallimentari – concludendo – lotteremo per non lasciare la nostra città in mano a chi l’ha rovinata, con Marco Bucci sindaco potremo finalmente guardare al futuro e allo sviluppo della nostra amata città”.