Litiga con il fidanzato e successivamente morde carabiniere: arrestata

Ha litigato con il suo compagno e ha iniziato a urlare attirando l’attenzione dei passanti. Quando sono giunti i carabinieri per tranquillizzarla, li ha aggrediti mordendo un militare a un braccio: una ecuadoriana di 26 anni è stata arrestata questa mattina a Sampierdarena, davanti al centro commerciale la Fiumara.

Processo – La giovane è finita in manette per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La 26enne sarà processata domani per direttissima.