Sale e mattonelle al posto del MacBook, accertati cinque colpi tra Liguria e Toscana

Salgono a cinque i colpi accertati fatti da uno dei truffatori del Mac arrestato assieme ad un complice dopo aver tentato di piazzare dei mattoni, al posto di computer e cellulari, ad un signore ipovedente. In questi giorni i carabinieri hanno proseguito le indagini e non solo hanno confermato che il 44enne ha messo a segno un’altra truffa a Sarzana, ma è legato anche ad altri episodi simili…

Continua la lettura su Città della Spezia