Genova ricorda Giuseppe Borrè ma il ministro Orlando “pacca” la cerimonia

“L’iniziativa di oggi merita parole sincere nei confronti degli organizzatori, purtroppo a causa di altri impegni posso solo farlo attraverso un messaggio di saluto”. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando presenta così, anche se non fisicamente, l’apprezzamento al convegno che oggi ha ricordato Giuseppe Borrè.

Cerimonia
Il candidato alle primarie non è riuscito ad essere presente alla cerimonia con cui questa mattina è stata intitolata a Borrè l’aula della corte d’Assise del Tribunale di Genova , il magistrato genovese scomparso del 1997.

Disubbidiente
“Un giudice rigoroso, giusto ma anche un po disubbidiente” ha ricordato il presidente del tribunale di Genova Claudio Viazzi. A scoprire la targa il figlio Francesco, primo dirigente della Digos genovese.