Una lista senza iscritti ai partiti? Si può fare

“Persone nuove senza esperienze amministrative ma con esperienza nel cambiamento sul territorio e nella riqualificazione urbana”. Genova Cambia esce allo scoperto: è stata presentata oggi ai Giardini Luzzati la lista dei candidati al Comune del progetto di cittadinanza; 20 uomini e 20 donne, una lista che si presenta pari nei generi.

Appello
“Avevamo fatto un appello alla Genova che vuole cambiare e abbiamo trovato un riscontro positivo che porta energie nuove diverse dalle solite elite” spiega Simone Leoncini portavoce e capolista della lista.
Un progetto che raccoglie associazionismo per la riqualificazione e rigenerazione urbana, comunità locali di migranti, espressioni per i diritti di genere e LGBT fino ai rappresentanti del mondo artistico-culturale e delle professioni del mondo del lavoro.

Voltare pagina
“Da oggi siamo ancora più impegnati a condividere il progetto con i genovesi perché siamo davvero convinti che Genova possa davvero voltare pagina” ha concluso Leoncini.