Autotrasporti, Franchini: ” le aziende di autotrasporto si sono fatte sentire, attendiamo che il Governo agisca”

Circa 700 camion e autoarticolati e centinaia di autotrasportatori hanno sfilato per le strade di 20 città in 11 regioni d’Italia per chiedere al governo di mantenere gli impegni assunti nei confronti della categoria. Lo riferisce il presidente di Unatras e di Confartigianato Trasporti Amedeo Genedani, che avverte: “Se non otterremo risposte e il mantenimento degli impegni assunti dal Governo nei confronti delle nostre imprese, saremo costretti, nostro malgrado, ad attuare la sospensione dei servizi in difesa degli interessi dei nostri imprenditori”. La manifestazione di sabato – sottolinea la presidente nazionale Cna-Fita, Cinzia Franchini – merita di essere ascoltata: “In caso contrario, rappresenterà solo la prima di una serie di iniziative”. “Da Milano a Roma, da Trieste a Genova, da Ancona a Venezia e ancora a Parma, Piacenza e in molte altre città le aziende di autotrasporto hanno fatto sentire la propria voce al Governo – continua Franchini – Ora attendiamo che il Governo passi dalle parole ai fatti”.