Partigiani assassini e inviti alla lettura, sfregiata lapide per la Resistenza

Dopo i recenti casi di Villafranca e Sarzana, ecco che nella nostra zona si torna a parlare di graffiti di sapore fascista. A questo giro è stata presa di mira la lapide che commemora i caduti della Resistenza apuana collocata al bivio per Campo Cecina. Sul cippo, niente svastiche o fasci littori, ma una frase: “Leggi Pansa e impara la storia. Assassini”. Un chiaro riferimento ai libri…

Continua la lettura su Città della Spezia